page-classique-30-ans

 

CAPITOLO #3

 

UNA FIRMA CHE DURA DA 30 ANNI

 

L’AUTOGRAFO OLFATTIVO DI JEAN PAUL GAULTIER

Quando crea il suo primo profumo, Classique, Jean Paul Gaultier vuole impregnarlo di tutti i suoi ricordi, di tutti i suoi desideri. La fragranza deve essere inedita, trasgressiva e inebriante. Ritroviamo in essa il suo senso della moda: uno dei suoi capi iconici vestirà per sempre il flacone. Per dare vita a questo progetto ambizioso, il creatore fa appello a uno dei nasi più famosi: Jacques Cavallier. Insieme, realizzeranno una fragranza al contempo regressiva e inebriante.

 

I PROFUMI DI UNA VITA

Classique parte dai ricordi meravigliosi di un’infanzia fatta di piaceri. Ovviamente, l’eroina di questo profumo è Marie, amata nonna di Jean Paul. A casa sua, le parole d’ordine erano: golosità e libertà. Ricordi di trucchi e biscotti ispirano al creatore una composizione potente, avvolgente, inebriante. Tre aggettivi che diventeranno la firma per eccellenza di tutti i profumi Gaultier. In questa creazione infonde tutta la texture di quest’infanzia ricca di sapori: un bouquet di fiori bianchi voluttuosi e cerosi, patinati da una nota di ylang ylang leggermente chimica e crescente per l’effetto smalto, con un fondo muschiato, cipriato, e una vaniglia cremosa, paradisiaca. Una vera e propria esplosione di vita. Quando crea il suo primo profumo maschile, l’imprescindibile Le Male, Jean Paul Gaultier continua a raccontare la sua deliziosa storia olfattiva in una composizione che crea subito dipendenza: il ricordo fresco ed esaltante del sapone da barba, il fascino provocante della salvia del mercato e una lavanda estremamente accattivante, anzi, euforizzante.

 

PIÙ DI UN’OSSESSIONE, UNA DIPENDENZA

Le più grandi firme della Moda di Jean Paul Gaultier nascono dalla sua ossessione per alcuni capi: il corsetto, la marinière, la gonna per gli uomini… Quando immagina i suoi profumi lo fa con la stessa intenzione impressa nelle collezioni: ogni creazione è un’ossessione. E non lascia nessuno indifferente! Il principio è insolentemente indiscusso: lavorare con un ingrediente solo conferendogli una dimensione spettacolare, inebriante. Per creare un piacere fisico, un godimento a cui è impossibile resistere. Per i profumi come per la sartoria, Jean Paul Gaultier detta le proprie regole. Che noi adoriamo.

 

POTENTE, AVVOLGENTE, INEBRIANTE :

TRE AGGETTIVI CHE DIVENTERANNO LA FIRMA PER ECCELLENZA DI TUTTI I PROFUMI GAULTIER.

 

LA BELLA SI INVITA ALLA FESTA

Nel 2019, Jean Paul Gaultier scrive un nuovo capitolo della sua opera olfattiva, La Belle, per celebrare la donna originale. Nella sua essenza e nel suo flacone, direttamente ispirato al busto di Classique, La Belle è un’ode alle delizie estive. Le sue note avvolgenti e inebrianti di vaniglia e bergamotto fresco ci invitano a connetterci ai nostri sensi, approfittando pienamente del momento presente. Anche qui, un ingrediente chiave viene celebrato in una sua overdose: la pera, succosa, croccante, che fa nascere una sensuale voglia di morderla. Per La Belle Le Parfum, il creatore ci invita ad abbandonarci con gioia in un letto di rose e per Le Beau, la versione da uomo, è l’allettante noce di cocco a farci soccombere. Insieme, le belle e i belli vogliono solo una cosa: farci raggiungere l’estasi. 

classique 30 years
classique 30 years
Riproduci Riproduci Riproduci Riproduci Riproduci Riproduci Riproduci Riproduci Riproduci Riproduci Riproduci

 

LIBERTÉ, ÉGALITÉ, FÉMINITÉ

Con Classique, Jean Paul Gaultier inaugura una serie di grandi profumi, dalla firma immediatamente riconoscibile. Essenze estremamente inebrianti, con l’ossessione di una nota amplificata fino all’eccesso, all’overdose, a cui nessuno resta indifferente. Flaconi iconici e sexy, con cui celebra la donna dalla testa ai piedi. Una personalità forte e impertinente in ogni essenza, in ogni flacone, che fa di ogni dettaglio un evento, fino alle celebri lattine di conserva e alle rivoluzionarie pubblicità.  

Il creatore ha infuso tutto il suo savoir-faire, tutta la sua creatività, tutta la sua storia in ciascuno dei suoi profumi. E anche tutto il suo rigore:  per le sue creazioni trasformate, a volta riciclate, ha voluto declinare questa filosofia fino alla concezione dei profumi, diventanti più eco-responsabili che mai (almeno il 90% di ingredienti è di origine naturale, per le nuove firme della Maison), sempre fieramente impegnato per la diversità e l’inclusività. Da Jean Paul Gaultier, infatti, essere diversi significa essere nella norma. Da Classique, ogni profumo da donna della Maison Gaultier continua ad affermare la stessa volontà: celebrare tutte le donne, tutte le bellezze, tutti gli eccessi.

 

Buon compleanno, Classique!

Image
classique 30 years

Scopri anche

hub-page-classique-30-ans-chapitre-1_0

CAPITOLO #1

THE BACK STORY OF THIS CULT PERFUME

classique-30-ans-chapitre-2

CAPITOLO #2

I SEGRETI DI UN PROFUMO HAUTE COUTURE